Scritto daCucina in on Oct 24, 2017 2:00:00 PM

 

Per rilassarsi, trascorrere qualche ora in compagnia degli amici, conversando tranquillamente senza essere avvolti dal tipico caos dei locali, non esiste niente di meglio se non organizzare un aperitivo fra le quattro mura domestiche.

Altrettanto conviviale di un pranzo o una cena, ti permette però di non dover trascorrere ore e ore davanti ai fornelli. Preparare sfiziosi stuzzichini con cui stupire i tuoi invitati non è affatto complicato, ecco quattro idee originali per il tuo prossimo aperitivo casalingo:

1. Aperitivo Japan-Style

Se tu ed i tuoi ospiti siete amanti della cucina giapponese, potresti offrire loro sushi fatto in casa, accompagnandolo con le migliori birre nipponiche facilmente reperibili al supermercato. Per ottenere un risultato finale sorprendente ti consigliamo di allestire la tavola in stile giapponese che solitamente è composta da: tovagliette al posto della tovaglia, piatti rettangolari, una piccola ciotola per la salsa di soia e, ovviamente, le immancabili bacchette. Per un tocco decorativo in più, alcuni piccoli origami.

2. Aperitivo rustico

La cucina italiana vanta un’ampia varietà di cibi un tempo considerati poveri, oggi invece vere e proprie prelibatezze. Da Nord a Sud della Penisola, ogni regione ha prodotti tipici da far invidia al resto del mondo: perché non omaggiarli con un aperitivo rustico? Potresti preparare canapè con salumi nostrani adagiati su un gustoso gnocco fritto, oppure farcire la pasta sfoglia con gorgonzola e speck, suddividendola poi in simpatici torchon. Per un buffet ricco potresti anche preparare le torte salate ripiene di verdure di stagione. Il tutto accompagnato con un ottimo vino rosso.

Prendendo spunto da questo aperitivo, potresti anche organizzarlo a tema regionale, quindi preparando assaggini partendo da specialità campane, siciliane, sarde, emiliane ma anche liguri e venete.

3. Aperitivo multietnico

Divertente, colorato e saporito, l’aperitivo multietnico trasporterà i tuoi ospiti in un viaggio gastronomico. Preparare gli stuzzichini non è poi così difficile come si possa pensare: esistono, infatti, molte ricette semplici e di veloce preparazione che si prestano perfettamente a questo tipo di evento. Le fajitas di carne messicane hanno bisogno di soli circa 20 minuti per la preparazione, così come il cous cous di verdure marocchino.

4. Aperitivo Single Color

Un’alternativa al classico aperitivo è proporre stuzzichini collegati da un unico colore: il solo limite, in questo caso, è la fantasia.

Snack in monocolore giallo possono essere ad esempio pietanze che contengono limone, oppure speziate con il curry o lo zafferano, contorni a base di patate e peperoni accompagnate dal cocktail mimosa.

L’effetto monocolore bianco può essere realizzato con ricette a base di pesce, pollo e/o tacchino, riso, formaggio e pane, mentre il cocktail da assaporare è sicuramente il Martini o in alternativa un buon vino bianco.

Il rosso è adatto a un aperitivo elegante, in cui gustare piccole bruschette con pomodorini, torte salate ai peperoni, un’insalata caprese arricchita con pomodori secchi e, come dolce, mini torte alle fragole/ciliegie/lamponi, sorseggiando uno Spritz o, perché no, una Sangria fatta in casa.

Il trucco per un aperitivo casalingo originale: trovare gli ingredienti giusti e combinarli tra loro in modo da ottenere spuntini gustosi.

Queste 4 idee possono anche offrirti un base di partenza, puoi scegliere infatti quelle che ti piacciono di più e creare nuove versioni.

 

Topics: Aperitivo